5×1000


Come abbiamo valorizzato il tuo 5xmille?

Nel corso del 2021 le risorse dell’Associazione per le attività svolte nella Casa di Via degli Aldobrandeschi 3, sono state tutte destinate all’Accoglienza, al sostegno materiale e psicologico delle famiglie dei bambini ricoverati per patologie oncologiche presso il Policlinico Agostino Gemelli, il Bambino Gesù ed il San Camillo di Roma.

Lo abbiamo scritto anche nel nostro BILANCIO (scaricalo qui)

Come devolvere il tuo 5xmille a favore di ALI di SCORTA?

È semplice!

  1. Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
  2. Firma nel riquadro “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”
  3. Indica il codice fiscale: 9640 2000 580.

Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, può fare la donazione del 5xmille.

Quest’anno firma e devolvi anche tu il cinque per mille a noi e soprattutto fai passaparola tra i tuoi contatti. Più siamo e più famiglie di bambini con patologie oncologiche potremo aiutare!

Scelta 5×1000: domande frequenti

Chi può donare il 5×1000?

Ogni contribuente che compila la dichiarazione dei redditi può destinare il 5×1000 delle proprie tasse a una organizzazione no profit.

Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada effettivamente a ALI di SCORTA?

Oltre a firmare nel riquadro di pertinenza delle onlus, bisogna specificare il nostro codice fiscale nello spazio sotto la firma.

Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?

Il termine per la consegna del 730 ordinario è:

  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al proprio sostituto d’imposta
  • 30 settembre 2022 per chi presenta il modello al CAF o altro intermediario

Il termine per la consegna del 730 precompilato è il 30 settembre 2022 direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il termine per la consegna del modello Redditi 2021 ex UNICO è il 30 novembre 2022 (invio telematico della dichiarazione dei redditi attraverso Modello Redditi per i titolari di partita IVA).

Chi sono i beneficiari del 5 per mille?

Ogni anno l’Agenzia delle Entrate pubblica online un elenco aggiornato di tutti i beneficiari (enti, associazioni e organizzazioni) che possono ricevere il 5×1000.

Cosa succede se non scelgo il 5 per mille?

Se ti stai chiedendo se la scelta del cinque per mille sia obbligatoria o meno, devi sapere che destinare il 5×1000 non è una scelta obbligata. Se si appone la firma per il cinque per mille senza specificare l’ente beneficiario, la quota del proprio 5 x mille sarà destinata al comparto prescelto in modo proporzionale a partire dal numero di preferenze ricevute dalle associazioni legate alla medesima categoria.

Se invece non si appone né la firma né il codice fiscale per il 5×1000, la quota sarà destinata in automatico allo Stato.

Chi eroga il 5 per mille?

Il 5 per mille è la quota di imposta sui redditi che viene ceduta dal contribuente agli enti no profit iscritti all’elenco dei beneficiari pubblicato dall’Agenzia delle Entrate.

Grazie di cuore!